Save the date – Modello Unico/Marina Alessi, 5 novembre 2014 ore 19.00

A La Morra, nelle Langhe, una piccola cappella non consacrata costruita nel 1914 offriva un riparo per i contadini durante i temporali e le grandinate. Ormai in rovina, Ceretto, la casa vinicola che ne era proprietaria, affidò a Sol LeWitt e David Tremlet il suo recupero per farne un posto dove riposarsi, ammirare il magnifico paesaggio delle Langhe e, perché no, bere un bicchiere di vino.

Dall’unione di culture, visioni, mondi e colori è nato un posto bellissimo, straniante e sorprendente.

È questa la stessa filosofia che ha unito uno studio di commercialisti, una fotografa famosa, alcuni artisti e un’enoteca: l’idea di mischiare i propri mondi convinti che dallo scambio e dalla bellezza, dagli incroci e dalla curiosità nascano le possibilità.

Sulle pareti immacolate dello studio Lombard si alterneranno, sotto la direzione artistica di Marina Alessi, fotografi, pittori, artisti a dare sostanza a un progetto, denominato Modello Unico, che già dal proprio nome rende il senso dell’esclusiva unicità che da sempre contraddistingue ogni sincera ispirazione artistica.

Primo evento in programma sarà la personale di Marina Alessi, ritrattista e fotografa di scena, che esporrà dei ritratti scattati per questa occasione.

Un percorso fotografico all’insegna dell’espressione che accende un volto, uno sguardo, di dirompente e segreta umanità. Come i volti dei personaggi da lei fotografati, protagonisti del mondo della letteratura, della musica e della cinematografia e del teatro, in un lungo e intenso excursus professionale che l’ha portata a essere oggi una delle più importanti ritrattiste italiane. Esperienze che Marina Alessi sa valorizzare sia nel ritratto classico sia in quello famigliare. Ed è proprio quest’ultimo ad essere il protagonista di Modello Unico.

In esposizione, infatti, alcuni dei ritratti famigliari che Marina ha realizzato e realizza per fissare, attraverso il gesto atemporale dello scatto, legami e affetti.

Figli (nati e nascituri), coppie, nonni e animali, sono i gioiosi protagonisti degli scatti, tutti uniti dall’essere, nello stesso istante e all’unisono, divertiti e curiosi davanti all’obiettivo.

Il vernissage, in programma mercoledì 5 novembre 2015 alle 19.00, vedrà il contributo di Enoclub, storica e illuminata enoteca milanese, anch’essa da sempre luogo di incontro e di scambio.

Lomb*art/Decreto arte e cultura: novità per il settore cinematografico e audiovisivo e del turismo Si-può-fare!
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *