Abbiamo arte, musica, cultura, memoria

Quando abbiamo inaugurato la mostra (bellissima!) di Leonardo Nava c’è stato il diluvio universale. Nonostante questo sono venuti in tanti e ci siamo divertiti molto (i presenti possono confermare) ma tanti non ce l’hanno fatta. Avremmo potuto dire peggio per loro, e invece no. E quindi per chi l’ha visto, per chi non c’era (e per chi quel giorno lì inseguiva la sua chimera) il 6 giugno dalle 19 in poi replichiamo e raddoppiamo. Perché oltre alle opere di Leonardo saranno presenti due giovani violinisti, allievi della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado. Giulietta Bondio e Miklos Papp,suoneranno brani di Béla Bartók György Ligeti. E non c’è pioggia che non valga la pena sfidare. Niente scuse!

E poi: qualche giorno prima, il 31 maggio, inaugurerà la mostra di Fabrizio Dusi alla Casa della Memoria. Ve lo diciamo per due motivi: perché Fabrizio è un artista bravissimo, sempre, e questa volta ancora di più perché ci parlerà di coscienza in un luogo altamente evocativo; e perché il nostro studio è onorato di sponsorizzare un progetto di questa portata. Perché l’arte e la cultura sono per noi impegno professionale, mezzo di inclusione, fonte di benessere. forza sociale.

Abbiamo arte, musica, cultura, memoria. Un bilancio del nostro tempo in tempo, per noi, di bilanci.

BBS-Lombard a IL CANTIERE DELLE IDEE 7-8 giugno – Fondazione Guelpa Ivrea Per l'arte, la cultura, la memoria. BBS-Lombard sponsor della mostra di Fabrizio Dusi
Your Comment

Leave a Reply Now

Your email address will not be published. Required fields are marked *